Ghigo Roli fotografo


Brescia

Brescia: la città, i monumenti, le opere d'arte.

21445_0483.jpg
Brescia, Teatro Grande, la Sala Grande: i cinque ordini di palchi e il Palco Reale.

Brescia, Teatro Grande, la Sala Grande: i cinque ordini di p...

21445_0473.jpg
Brescia, Teatro Grande: la Sala Grande e il palcoscenico.

Brescia, Teatro Grande: la Sala Grande e il palcoscenico.

21445_0472.jpg
Brescia, Teatro Grande: il Caffè del Teatro, decorato con i dipinti eseguiti da Francesco Tellaroli, nel 1787. Detta saletta oggigiorno ospita la “Caffetteria”, altrimenti detta Buvette  del teatro.

Brescia, Teatro Grande: il Caffè del Teatro, decorato con i...

21445_0469.jpg
Brescia, Teatro Grande: manifesto originale per la rappresentazione di "Madama Butterfly" di Giacomo Puccini, nel 1904.

Brescia, Teatro Grande: manifesto originale per la rappresen...

21445_0466.jpg
Brescia, Teatro Grande: Sala del Ridotto o Foyer. La sala è forse uno dei più mirabili esempi dello sfarzo architettonico settecentesco applicato ad una struttura di spettacolo. Il decoro ornamentale fu affidato ai pittori veneziani Francesco Battaglioli e Francesco Zugno. Particolare della decorazione.

Brescia, Teatro Grande: Sala del Ridotto o Foyer. La sala è...

21445_0460.jpg
Brescia, Teatro Grande: Sala del Ridotto o Foyer. La sala è forse uno dei più mirabili esempi dello sfarzo architettonico settecentesco applicato ad una struttura di spettacolo. Il decoro ornamentale fu affidato ai pittori veneziani Francesco Battaglioli e Francesco Zugno. Particolare della decorazione: putto in gesso di Francesco Gusneri.

Brescia, Teatro Grande: Sala del Ridotto o Foyer. La sala è...

21445_0457.jpg
Brescia, Teatro Grande: Sala del Ridotto o Foyer. La sala è forse uno dei più mirabili esempi dello sfarzo architettonico settecentesco applicato ad una struttura di spettacolo. Il decoro ornamentale fu affidato ai pittori veneziani Francesco Battaglioli e Francesco Zugno. Particolare del soffitto.

Brescia, Teatro Grande: Sala del Ridotto o Foyer. La sala è...

21445_0449.jpg
Brescia, Teatro Grande: Sala del Ridotto o Foyer. La sala è forse uno dei più mirabili esempi dello sfarzo architettonico settecentesco applicato ad una struttura di spettacolo. Il decoro ornamentale fu affidato ai pittori veneziani Francesco Battaglioli e Francesco Zugno. Particolare della decorazione.

Brescia, Teatro Grande: Sala del Ridotto o Foyer. La sala è...

21445_0443-6-8.jpg
Brescia, Teatro Grande: Sala del Ridotto o Foyer. La sala è forse uno dei più mirabili esempi dello sfarzo architettonico settecentesco applicato ad una struttura di spettacolo. Il decoro ornamentale fu affidato ai pittori veneziani Francesco Battaglioli e Francesco Zugno.

Brescia, Teatro Grande: Sala del Ridotto o Foyer. La sala è...

21445_0432-5-6.jpg
Brescia, Teatro Grande: Sala delle Statue. L’aspetto attuale della sala è costituito da un peristilio con colonne lisce stuccate e capitelli ionici e da quattro pilastri angolari che sorreggono un sistema architravato con balaustra sormontato da 16 statue in gesso e tela gessata opera di Giuseppe Luzziardi.

Brescia, Teatro Grande: Sala delle Statue. L’aspetto attuale...

21445_0425.jpg
Brescia, Teatro Grande, scalinata dopo l'ingresso: affresco monocromo con allegoria della Commedia, del pittore bresciano Gaetano Cresseri (1914). Particolare.

Brescia, Teatro Grande, scalinata dopo l'ingresso: affresco...

21445_0420.jpg
Brescia, Teatro Grande, scalinata dopo l'ingresso: affresco monocromo con allegoria della Commedia, del pittore bresciano Gaetano Cresseri (1914).

Brescia, Teatro Grande, scalinata dopo l'ingresso: affresco...

21445_0418.jpg
Brescia, Teatro Grande, scalinata dopo l'ingresso: affresco monocromo con allegoria della tragedia, del pittore bresciano Gaetano Cresseri (1914). Particolare.

Brescia, Teatro Grande, scalinata dopo l'ingresso: affresco...

21445_0414.jpg
Brescia, Teatro Grande, scalinata dopo l'ingresso: affresco monocromo con allegoria della tragedia, del pittore bresciano Gaetano Cresseri (1914).

Brescia, Teatro Grande, scalinata dopo l'ingresso: affresco...

21445_0403.jpg
Brescia: veduta della città dall'Hotel Vittoria. Sullo sfondo, il Duomo Nuovo (Cattedrale estiva di S. Maria Assunta), in stile tardo barocco dall'imponente facciata in marmo di Botticino.

Brescia: veduta della città dall'Hotel Vittoria. Sullo sfond...

21445_0398.jpg
Brescia: veduta della città dall'Hotel Vittoria. Al centro, la torre del Pégol e la cupola del Duomo Nuovo (Cattedrale estiva di S. Maria Assunta), in stile tardo barocco dall'imponente facciata in marmo di Botticino.

Brescia: veduta della città dall'Hotel Vittoria. Al centro,...

21445_0393.jpg
Brescia: veduta della città dall'Hotel Vittoria. Al centro, la torre del Pégol e la cupola del Duomo Nuovo (Cattedrale estiva di S. Maria Assunta), in stile tardo barocco dall'imponente facciata in marmo di Botticino.

Brescia: veduta della città dall'Hotel Vittoria. Al centro,...

21445_0390.jpg
Brescia, Hotel Vittoria: stampa del Duomo Nuovo (Cattedrale estiva di S. Maria Assunta).

Brescia, Hotel Vittoria: stampa del Duomo Nuovo (Cattedrale...

21445_0389.jpg
Brescia, Hotel Vittoria: saletta del bar.

Brescia, Hotel Vittoria: saletta del bar.

21445_0379-384.jpg
Brescia, Hotel Vittoria: Sala delle Rose, sala da ricevimento arricchita da lampadari ed applique d’epoca di Murano, specchi e marmi di Botticino.

Brescia, Hotel Vittoria: Sala delle Rose, sala da riceviment...

21445_0378.jpg
Brescia, Hotel Vittoria: Sala delle Rose, sala da ricevimento arricchita da lampadari ed applique d’epoca di Murano, specchi e marmi di Botticino.

Brescia, Hotel Vittoria: Sala delle Rose, sala da riceviment...

21445_0374.jpg
Brescia, piazza della Vittoria (piazza costruita tra il 1927 e il 1932) su progetto dell'architetto e urbanista Marcello Piacentini: particolare dell'Arengario, pulpito in pietra porfirica rossa di Tolmezzo ornato di bassorilievi che rappresentano scene della storia di Brescia, opera di Antonio Maraini.

Brescia, piazza della Vittoria (piazza costruita tra il 1927...

21445_0373.jpg
Brescia, piazza della Vittoria (piazza costruita tra il 1927 e il 1932) su progetto dell'architetto e urbanista Marcello Piacentini: particolare dell'Arengario, pulpito in pietra porfirica rossa di Tolmezzo ornato di bassorilievi che rappresentano scene della storia di Brescia, opera di Antonio Maraini.

Brescia, piazza della Vittoria (piazza costruita tra il 1927...

21445_0371.jpg
Brescia, piazza della Vittoria (piazza costruita tra il 1927 e il 1932) su progetto dell'architetto e urbanista Marcello Piacentini: particolare dell'Arengario, pulpito in pietra porfirica rossa di Tolmezzo ornato di bassorilievi che rappresentano scene della storia di Brescia, opera di Antonio Maraini.

Brescia, piazza della Vittoria (piazza costruita tra il 1927...

21445_0366.jpg
Brescia, piazza della Vittoria (piazza costruita tra il 1927 e il 1932) su progetto dell'architetto e urbanista Marcello Piacentini: Il Torrione Ina, primo grattacielo costruito in Italia (57,52 metri di altezza). Particolare della facciata.

Brescia, piazza della Vittoria (piazza costruita tra il 1927...

21445_0364.jpg
Brescia, piazza della Vittoria (piazza costruita tra il 1927 e il 1932) su progetto dell'architetto e urbanista Marcello Piacentini: Il Torrione Ina, primo grattacielo costruito in Italia (57,52 metri di altezza).

Brescia, piazza della Vittoria (piazza costruita tra il 1927...

21445_0361.jpg
Brescia, piazza della Vittoria (piazza costruita tra il 1927 e il 1932) su progetto dell'architetto e urbanista Marcello Piacentini: particolare del quadriportico, della Torre della Rivoluzione e dell'Arengario, pulpito in pietra porfirica rossa di Tolmezzo ornato di bassorilievi che rappresentano scene della storia di Brescia, opera di Antonio Maraini.

Brescia, piazza della Vittoria (piazza costruita tra il 1927...

21445_0348.jpg
Brescia, piazza Paolo VI, il Duomo Vecchio (Cattedrale invernale di S. Maria Assunta), costruito alla fine dell'XI secolo: il sarcofago di Berardo Maggi.

Brescia, piazza Paolo VI, il Duomo Vecchio (Cattedrale inver...

21445_0317.jpg
Brescia, "Santa Giulia, Museo della Città", (sito Unesco dal 2011), Chiesa di Santa Maria in Solario: la Croce di Desiderio, ornata di pietre, cammei e vetri colorati. Alto esempio di oreficeria longobarda della fine del VIII secolo. Particolare.

Brescia, "Santa Giulia, Museo della Città", (sito Unesco dal...

21445_0315.jpg
Brescia, "Santa Giulia, Museo della Città", (sito Unesco dal 2011), Chiesa di Santa Maria in Solario, affreschi di Floriano Ferramola e bottega (1513 - 1524) sulle Storie di S. Giulia e Cristo: particolare del martirio di S. Giulia (1520).

Brescia, "Santa Giulia, Museo della Città", (sito Unesco dal...

21445_0311.jpg
Brescia, "Santa Giulia, Museo della Città", (sito Unesco dal 2011), Chiesa di Santa Maria in Solario, affreschi di Floriano Ferramola e bottega (1513 - 1524) sulle Storie di S. Giulia e Cristo: particolare del martirio di S. Giulia (1520).

Brescia, "Santa Giulia, Museo della Città", (sito Unesco dal...

21445_0310.jpg
Brescia, "Santa Giulia, Museo della Città", (sito Unesco dal 2011), Chiesa di Santa Maria in Solario, affreschi di Floriano Ferramola e bottega (1513 - 1524) sulle Storie di S. Giulia e Cristo: particolare della Crocifissione di S. Giulia (1520).

Brescia, "Santa Giulia, Museo della Città", (sito Unesco dal...