Ghigo Roli fotografo


Giulio Romano

Allievo e principale collaboratore di Raffaello,  Giulio Romano fu un grande architetto e pittore del Rinascimento e del Manierismo italiano. Opere cinquecentesche: Palazzo Te a Mantova realizzato per i Gonzaga; gli affreschi della Loggia di Amore e Psiche a Villa Farnesina a Roma, di Palazzo d’Arco e Palazzo Ducale a Mantova.

20201_0027.jpg
Mantova, Palazzo Te  (Residenza estiva dei Gonzaga), Sala di Amore e Psiche: la volta, con affreschi di Giulio Romano e aiuti (1526 - 1528). I ventidue passi illustrati da Giulio Romano a Palazzo Te sono tratti dalle Metamorfosi di Apuleio, scrittore latino del II secolo d. C.Particolare della volta: lunetta con Cerere e Giunone che difendono Amore.

Mantova, Palazzo Te (Residenza estiva dei Gonzaga), Sala di...

20201_0024.jpg
Mantova, Palazzo Te (Residenza estiva dei Gonzaga), Sala di Amore e Psiche: la volta, con dipinti di Giulio Romano e aiuti (1526 - 1528). I ventidue passi illustrati da Giulio Romano a Palazzo Te sono tratti dalle Metamorfosi di Apuleio, scrittore latino del II secolo d. C. Particolare della volta con raffigurazione di Psyche che illumina Eros dormiente.

Mantova, Palazzo Te (Residenza estiva dei Gonzaga), Sala di...

20201_0023.jpg
Mantova, Palazzo Te  (Residenza estiva dei Gonzaga), Sala di Amore e Psiche: la volta, con dipinti di Giulio Romano e aiuti (1526 - 1528). I ventidue passi illustrati da Giulio Romano a Palazzo Te sono tratti dalle Metamorfosi di Apuleio, scrittore latino del II secolo d. C. Particolare della volta con giovani donne e grappoli d'uva.

Mantova, Palazzo Te (Residenza estiva dei Gonzaga), Sala di...

20201_0021.jpg
Mantova, Palazzo Te  (Residenza estiva dei Gonzaga), Sala di Amore e Psiche: la volta, con dipinti di Giulio Romano e aiuti (1526 - 1528). I ventidue passi illustrati da Giulio Romano a Palazzo Te sono tratti dalle Metamorfosi di Apuleio, scrittore latino del II secolo d. C. Particolare della volta con Psyche addormentata, satiro e grappoli d'uva.

Mantova, Palazzo Te (Residenza estiva dei Gonzaga), Sala di...

20201_0019_b.jpg
Mantova, Palazzo Te  (Residenza estiva dei Gonzaga), Sala di Amore e Psiche: veduta della volta, con affreschi di Giulio Romano e aiuti (1526 - 1528). I ventidue passi illustrati da Giulio Romano a Palazzo Te sono tratti dalle Metamorfosi di Apuleio, scrittore latino del II secolo d. C.

Mantova, Palazzo Te (Residenza estiva dei Gonzaga), Sala di...

20201_0015.jpg
Mantova, Palazzo Te  (Residenza estiva dei Gonzaga), Sala di Amore e Psiche: veduta della sala, con affreschi di Giulio Romano e aiuti (1526 - 1528). I ventidue passi illustrati da Giulio Romano a Palazzo Te sono tratti dalle Metamorfosi di Apuleio, scrittore latino del II secolo d. C.

Mantova, Palazzo Te (Residenza estiva dei Gonzaga), Sala di...

20201_0004_1.jpg
Mantova, Palazzo Te (Residenza estiva dei Gonzaga), Sala dei Cavalli: veduta della sala, con affreschi di Rinaldo Mantovano e Benedetto Pagni (1525 - 1527).

Mantova, Palazzo Te (Residenza estiva dei Gonzaga), Sala dei...

20200_0289.jpg
Parma, San Secondo, Rocca Dei Rossi, Sala di Circe: soffitto affrescato con Il mito omerico di Circe che trasforma in mostri gli uomini di Ulisse per costringere a restare sull'isola l'amato eroe. Di autore ignoto, probabile allievo di Giulio Romano.

Parma, San Secondo, Rocca Dei Rossi, Sala di Circe: soffitto...