Ghigo Roli fotografo


Sidecar

Una ricca collezione di  curiosi e rarissimi sidecar d'epoca (motoveicoli a tre ruote ottenuti dall'accoppiamento di una motocicletta a un carrozzino): Triumph, Norton, Piaggio, Condor, Zündapp, Indian, Harley Davidson presentati in ogni dettaglio del modello.

20299_1044.jpg
Moto d'epoca Vespa 125 U Sidecar. Scooter. Marchio.Marca: Piaggiomodello: Vespa 125 U Sidecarnazione: Italia - Genova - Pontederaanno: 1953condizioni: conservatacilindrata: 124,2motore: monocilindrico a due tempicambio: al manubrio a tre rapportiLa Vespa "U", la prima con faro al manubrio, fu un modello economico, prodotto per un ipotetico pubblico che voleva risparmiare le circa ventimila lire in meno rispetto alla Vespa 125 allora in catalogo.Nonostante questo non incontrò i favori del pubblico e usci di produzione dopo poco più di un anno. Questo ne fa un modello piuttosto raro e ricercato dai collezionisti.Ancora più rara è questa versione con sidecar, tanto più che monta una delle poche carrozzette originali Piaggio, distinguibile dal telaio a braccio unico, quando la maggior parte dei sidecar veniva costruita da allestitori locali e aveva telaio a tre tubi.

Moto d'epoca Vespa 125 U Sidecar. Scooter. Marchio.Marca: Pi...

20299_0937.jpg
Moto d'epoca Vespa 125 U Sidecar. Scooter. Marchio.Marca: Piaggiomodello: Vespa 125 U Sidecarnazione: Italia - Genova - Pontederaanno: 1953condizioni: conservatacilindrata: 124,2motore: monocilindrico a due tempicambio: al manubrio a tre rapportiLa Vespa "U", la prima con faro al manubrio, fu un modello economico, prodotto per un ipotetico pubblico che voleva risparmiare le circa ventimila lire in meno rispetto alla Vespa 125 allora in catalogo.Nonostante questo non incontrò i favori del pubblico e usci di produzione dopo poco più di un anno. Questo ne fa un modello piuttosto raro e ricercato dai collezionisti.Ancora più rara è questa versione con sidecar, tanto più che monta una delle poche carrozzette originali Piaggio, distinguibile dal telaio a braccio unico, quando la maggior parte dei sidecar veniva costruita da allestitori locali e aveva telaio a tre tubi.

Moto d'epoca Vespa 125 U Sidecar. Scooter. Marchio.Marca: Pi...

20299_0929.jpg
Moto d'epoca Vespa 125 U Sidecar. Scooter.Marca: Piaggiomodello: Vespa 125 U Sidecarnazione: Italia - Genova - Pontederaanno: 1953condizioni: conservatacilindrata: 124,2motore: monocilindrico a due tempicambio: al manubrio a tre rapportiLa Vespa "U", la prima con faro al manubrio, fu un modello economico, prodotto per un ipotetico pubblico che voleva risparmiare le circa ventimila lire in meno rispetto alla Vespa 125 allora in catalogo.Nonostante questo non incontrò i favori del pubblico e usci di produzione dopo poco più di un anno. Questo ne fa un modello piuttosto raro e ricercato dai collezionisti.Ancora più rara è questa versione con sidecar, tanto più che monta una delle poche carrozzette originali Piaggio, distinguibile dal telaio a braccio unico, quando la maggior parte dei sidecar veniva costruita da allestitori locali e aveva telaio a tre tubi.

Moto d'epoca Vespa 125 U Sidecar. Scooter.Marca: Piaggiomode...

20297_9432.jpg
Moto d'epoca Condor Sidecar. Di fabbricazione elvetica, 1000 cc., anno 1924, raggiungeva i 120 Kmh. Montava un motore MAG della Motosacoche a valvole contrapposte. Serbatotio a due scomparti con dosatore regolabile della mandata olio. Cambio a tre marce. Freno a cerchietto sulla ruota posteriore. Stato: conservato.

Moto d'epoca Condor Sidecar. Di fabbricazione elvetica, 1000...

20294_8262.jpg
Moto d'epoca Triumph H SideMarca: Triumphmodello: H Sidenazione: Regno Unito - Coventryanno: 1918condizioni: restauratocilindrata: 550,1 (alesaggio e corsa 85 x 97)motore: quattro tempi a valvole lateralicambio: Sturmey Archer a tre rapportitrasmissione finale a cinghiaDopo aver prodotto biciclette per alcuni anni, nel 1902 la Triumph, casa fondata da tre immigrati tedeschi, costruisce la sua prima bicicletta a motore con motorizzazione Minerva. A questa fanno seguito alcuni modelli sempre motorizzati da altri, fino al  1905 quando inizia la produzione della prima motocicletta costruita interamente in casa Triumph.  Nel 1915 esce il modello H, di cui qui presentiamo un elegante esemplare con motocarrozzetta. Monta un motore disegnato da Mauritz Schülte, uno dei tre soci, ed è concepita per l'esercito. Si rivela però talmente affidabile e piacevole da condurre che, nel dopoguerra, conoscerà una grande diffusione anche tra i privati, dando inizio a quel successo che farà della Triumph una delle più prestigiose marche britanniche.

Moto d'epoca Triumph H SideMarca: Triumphmodello: H Sidenazi...

20294_8259.jpg
Moto d'epoca Triumph H SideMarca: Triumphmodello: H Sidenazione: Regno Unito - Coventryanno: 1918condizioni: restauratocilindrata: 550,1 (alesaggio e corsa 85 x 97)motore: quattro tempi a valvole lateralicambio: Sturmey Archer a tre rapportitrasmissione finale a cinghiaDopo aver prodotto biciclette per alcuni anni, nel 1902 la Triumph, casa fondata da tre immigrati tedeschi, costruisce la sua prima bicicletta a motore con motorizzazione Minerva. A questa fanno seguito alcuni modelli sempre motorizzati da altri, fino al  1905 quando inizia la produzione della prima motocicletta costruita interamente in casa Triumph.  Nel 1915 esce il modello H, di cui qui presentiamo un elegante esemplare con motocarrozzetta. Monta un motore disegnato da Mauritz Schülte, uno dei tre soci, ed è concepita per l'esercito. Si rivela però talmente affidabile e piacevole da condurre che, nel dopoguerra, conoscerà una grande diffusione anche tra i privati, dando inizio a quel successo che farà della Triumph una delle più prestigiose marche britanniche.

Moto d'epoca Triumph H SideMarca: Triumphmodello: H Sidenazi...

20294_8243.jpg
Moto d'epoca Triumph H Side. Motore.Marca: Triumphmodello: H Sidenazione: Regno Unito - Coventryanno: 1918condizioni: restauratocilindrata: 550,1 (alesaggio e corsa 85 x 97)motore: quattro tempi a valvole lateralicambio: Sturmey Archer a tre rapportitrasmissione finale a cinghiaDopo aver prodotto biciclette per alcuni anni, nel 1902 la Triumph, casa fondata da tre immigrati tedeschi, costruisce la sua prima bicicletta a motore con motorizzazione Minerva. A questa fanno seguito alcuni modelli sempre motorizzati da altri, fino al  1905 quando inizia la produzione della prima motocicletta costruita interamente in casa Triumph.  Nel 1915 esce il modello H, di cui qui presentiamo un elegante esemplare con motocarrozzetta. Monta un motore disegnato da Mauritz Schülte, uno dei tre soci, ed è concepita per l'esercito. Si rivela però talmente affidabile e piacevole da condurre che, nel dopoguerra, conoscerà una grande diffusione anche tra i privati, dando inizio a quel successo che farà della Triumph una delle più prestigiose marche britanniche.

Moto d'epoca Triumph H Side. Motore.Marca: Triumphmodello: H...

20294_8234.jpg
Moto d'epoca Triumph H SideMarca: Triumphmodello: H Sidenazione: Regno Unito - Coventryanno: 1918condizioni: restauratocilindrata: 550,1 (alesaggio e corsa 85 x 97)motore: quattro tempi a valvole lateralicambio: Sturmey Archer a tre rapportitrasmissione finale a cinghiaDopo aver prodotto biciclette per alcuni anni, nel 1902 la Triumph, casa fondata da tre immigrati tedeschi, costruisce la sua prima bicicletta a motore con motorizzazione Minerva. A questa fanno seguito alcuni modelli sempre motorizzati da altri, fino al  1905 quando inizia la produzione della prima motocicletta costruita interamente in casa Triumph.  Nel 1915 esce il modello H, di cui qui presentiamo un elegante esemplare con motocarrozzetta. Monta un motore disegnato da Mauritz Schülte, uno dei tre soci, ed è concepita per l'esercito. Si rivela però talmente affidabile e piacevole da condurre che, nel dopoguerra, conoscerà una grande diffusione anche tra i privati, dando inizio a quel successo che farà della Triumph una delle più prestigiose marche britanniche.

Moto d'epoca Triumph H SideMarca: Triumphmodello: H Sidenazi...

20294_8217.jpg
Moto d'epoca Triumph H Side. Marchio.Marca: Triumphmodello: H Sidenazione: Regno Unito - Coventryanno: 1918condizioni: restauratocilindrata: 550,1 (alesaggio e corsa 85 x 97)motore: quattro tempi a valvole lateralicambio: Sturmey Archer a tre rapportitrasmissione finale a cinghiaDopo aver prodotto biciclette per alcuni anni, nel 1902 la Triumph, casa fondata da tre immigrati tedeschi, costruisce la sua prima bicicletta a motore con motorizzazione Minerva. A questa fanno seguito alcuni modelli sempre motorizzati da altri, fino al  1905 quando inizia la produzione della prima motocicletta costruita interamente in casa Triumph.  Nel 1915 esce il modello H, di cui qui presentiamo un elegante esemplare con motocarrozzetta. Monta un motore disegnato da Mauritz Schülte, uno dei tre soci, ed è concepita per l'esercito. Si rivela però talmente affidabile e piacevole da condurre che, nel dopoguerra, conoscerà una grande diffusione anche tra i privati, dando inizio a quel successo che farà della Triumph una delle più prestigiose marche britanniche.

Moto d'epoca Triumph H Side. Marchio.Marca: Triumphmodello:...

20294_8212.jpg
Moto d'epoca Triumph H SideMarca: Triumphmodello: H Sidenazione: Regno Unito - Coventryanno: 1918condizioni: restauratocilindrata: 550,1 (alesaggio e corsa 85 x 97)motore: quattro tempi a valvole lateralicambio: Sturmey Archer a tre rapportitrasmissione finale a cinghiaDopo aver prodotto biciclette per alcuni anni, nel 1902 la Triumph, casa fondata da tre immigrati tedeschi, costruisce la sua prima bicicletta a motore con motorizzazione Minerva. A questa fanno seguito alcuni modelli sempre motorizzati da altri, fino al  1905 quando inizia la produzione della prima motocicletta costruita interamente in casa Triumph.  Nel 1915 esce il modello H, di cui qui presentiamo un elegante esemplare con motocarrozzetta. Monta un motore disegnato da Mauritz Schülte, uno dei tre soci, ed è concepita per l'esercito. Si rivela però talmente affidabile e piacevole da condurre che, nel dopoguerra, conoscerà una grande diffusione anche tra i privati, dando inizio a quel successo che farà della Triumph una delle più prestigiose marche britanniche.

Moto d'epoca Triumph H SideMarca: Triumphmodello: H Sidenazi...

20294_8204.jpg
Moto d'epoca Triumph H SideMarca: Triumphmodello: H Sidenazione: Regno Unito - Coventryanno: 1918condizioni: restauratocilindrata: 550,1 (alesaggio e corsa 85 x 97)motore: quattro tempi a valvole lateralicambio: Sturmey Archer a tre rapportitrasmissione finale a cinghiaDopo aver prodotto biciclette per alcuni anni, nel 1902 la Triumph, casa fondata da tre immigrati tedeschi, costruisce la sua prima bicicletta a motore con motorizzazione Minerva. A questa fanno seguito alcuni modelli sempre motorizzati da altri, fino al  1905 quando inizia la produzione della prima motocicletta costruita interamente in casa Triumph.  Nel 1915 esce il modello H, di cui qui presentiamo un elegante esemplare con motocarrozzetta. Monta un motore disegnato da Mauritz Schülte, uno dei tre soci, ed è concepita per l'esercito. Si rivela però talmente affidabile e piacevole da condurre che, nel dopoguerra, conoscerà una grande diffusione anche tra i privati, dando inizio a quel successo che farà della Triumph una delle più prestigiose marche britanniche.

Moto d'epoca Triumph H SideMarca: Triumphmodello: H Sidenazi...

20289_1797.jpg
Moto d'epoca Zündapp KS. Marchio.Marca: Zündappmodello: KSnazione: Germaniaanno: 1942condizioni: restauratacilindrata: 750 cc.motore: bicilindrico boxercambio: a 4 rapporti e retromarcia, trasmissione ad albero, due ruote posteriori motrici, con differenziale ripartitore e bloccabileFondata nel '17 dalla Friederich Krupp AG e dall'ing. Fritz Neumeyer come fabbrica di  macchine utensili (Zunder und Apparatebau GmbH) la Zündapp viene presto convertita alla sola produzione di motociclette. Dal 1940 la produzione si concentra sulle moto militari per la Wehrmacht. Di questa produzione il sidecar qui raffigurato è il modello più prodotto con 18.000 esemplari costruiti. Il telaio (rigido) fu disegnato da Ferdinand Porsche. Ruote e freni sono di produzione BMW. Anche il carrozzino, fornito da ditte esterne, è uguale a quello BMW per fini di unificazione richiesti dall'esercito.

Moto d'epoca Zündapp KS. Marchio.Marca: Zündappmodello: KSna...

20289_1779.jpg
Moto d'epoca Zündapp KSMarca: Zündappmodello: KSnazione: Germaniaanno: 1942condizioni: restauratacilindrata: 750 cc.motore: bicilindrico boxercambio: a 4 rapporti e retromarcia, trasmissione ad albero, due ruote posteriori motrici, con differenziale ripartitore e bloccabileFondata nel '17 dalla Friederich Krupp AG e dall'ing. Fritz Neumeyer come fabbrica di  macchine utensili (Zunder und Apparatebau GmbH) la Zündapp viene presto convertita alla sola produzione di motociclette. Dal 1940 la produzione si concentra sulle moto militari per la Wehrmacht. Di questa produzione il sidecar qui raffigurato è il modello più prodotto con 18.000 esemplari costruiti. Il telaio (rigido) fu disegnato da Ferdinand Porsche. Ruote e freni sono di produzione BMW. Anche il carrozzino, fornito da ditte esterne, è uguale a quello BMW per fini di unificazione richiesti dall'esercito.

Moto d'epoca Zündapp KSMarca: Zündappmodello: KSnazione: Ger...

20289_1766.jpg
Moto d'epoca Zündapp KSMarca: Zündappmodello: KSnazione: Germaniaanno: 1942condizioni: restauratacilindrata: 750 cc.motore: bicilindrico boxercambio: a 4 rapporti e retromarcia, trasmissione ad albero, due ruote posteriori motrici, con differenziale ripartitore e bloccabileFondata nel '17 dalla Friederich Krupp AG e dall'ing. Fritz Neumeyer come fabbrica di  macchine utensili (Zunder und Apparatebau GmbH) la Zündapp viene presto convertita alla sola produzione di motociclette. Dal 1940 la produzione si concentra sulle moto militari per la Wehrmacht. Di questa produzione il sidecar qui raffigurato è il modello più prodotto con 18.000 esemplari costruiti. Il telaio (rigido) fu disegnato da Ferdinand Porsche. Ruote e freni sono di produzione BMW. Anche il carrozzino, fornito da ditte esterne, è uguale a quello BMW per fini di unificazione richiesti dall'esercito.

Moto d'epoca Zündapp KSMarca: Zündappmodello: KSnazione: Ger...

20289_1725.jpg
Collezione di moto d'epoca Graziano Dainelli: foto d'epoca di meccanico che lavora su un motore Harley Davidson.

Collezione di moto d'epoca Graziano Dainelli: foto d'epoca d...

20289_1705.jpg
Collezione di moto d'epoca Graziano Dainelli: foto d'epoca di famiglia su sidecar Harley Davidson a piazzale Michelangelo a Firenze.

Collezione di moto d'epoca Graziano Dainelli: foto d'epoca d...

20289_1704.jpg
Collezione di moto d'epoca Graziano Dainelli: foto d'epoca di due giovani donne su sidecar Harley Davidson sulla spiaggia di Viareggio.

Collezione di moto d'epoca Graziano Dainelli: foto d'epoca d...

20289_1680.jpg
Moto d'epoca Harley-Davidson T - Side. Marchio.Marca: Harley-Davidsonmodello: T Sidenazione: U.S.A. - Milwaukeeanno: 1917condizioni: conservatacilindrata: 1000 (alesaggio e corsa 84,1 x 88,9)motore: bicilindrico a V di 45°cambio: a tre rapportiFondata nel 1903 la H-D ha accompagnato tutta la storia degli Stati Uniti fino ad oggi, dalle prime moto militari usate nelle schermaglie di confine contro Pancho Villa, alle grandi forniture per l'esercito che nel 1917 era entrato in guerra sul fronte europeo, dai mezzi da lavoro (i "tricicli" dei lattai e dei postini americani) alle grandi bicilindriche della polizia.. Già nel '20 era il primo produttore di motociclette al mondo.Questo elegante sidecar del 1917, integralmente conservato e perfettamente funzionante, mostra già il bicilindrico a V che caratterizza ancor oggi la produzione della Harley. Ha distribuzione a valvole contrapposte (scarico laterale, aspirazione in testa).

Moto d'epoca Harley-Davidson T - Side. Marchio.Marca: Harley...

20289_1678.jpg
Moto d'epoca Harley-Davidson T - SideMarca: Harley-Davidsonmodello: T Sidenazione: U.S.A. - Milwaukeeanno: 1917condizioni: conservatacilindrata: 1000 (alesaggio e corsa 84,1 x 88,9)motore: bicilindrico a V di 45°cambio: a tre rapportiFondata nel 1903 la H-D ha accompagnato tutta la storia degli Stati Uniti fino ad oggi, dalle prime moto militari usate nelle schermaglie di confine contro Pancho Villa, alle grandi forniture per l'esercito che nel 1917 era entrato in guerra sul fronte europeo, dai mezzi da lavoro (i "tricicli" dei lattai e dei postini americani) alle grandi bicilindriche della polizia.. Già nel '20 era il primo produttore di motociclette al mondo.Questo elegante sidecar del 1917, integralmente conservato e perfettamente funzionante, mostra già il bicilindrico a V che caratterizza ancor oggi la produzione della Harley. Ha distribuzione a valvole contrapposte (scarico laterale, aspirazione in testa).

Moto d'epoca Harley-Davidson T - SideMarca: Harley-Davidsonm...

20289_1665.jpg
Moto d'epoca Harley-Davidson T - Side. Motore.Marca: Harley-Davidsonmodello: T Sidenazione: U.S.A. - Milwaukeeanno: 1917condizioni: conservatacilindrata: 1000 (alesaggio e corsa 84,1 x 88,9)motore: bicilindrico a V di 45°cambio: a tre rapportiFondata nel 1903 la H-D ha accompagnato tutta la storia degli Stati Uniti fino ad oggi, dalle prime moto militari usate nelle schermaglie di confine contro Pancho Villa, alle grandi forniture per l'esercito che nel 1917 era entrato in guerra sul fronte europeo, dai mezzi da lavoro (i "tricicli" dei lattai e dei postini americani) alle grandi bicilindriche della polizia.. Già nel '20 era il primo produttore di motociclette al mondo.Questo elegante sidecar del 1917, integralmente conservato e perfettamente funzionante, mostra già il bicilindrico a V che caratterizza ancor oggi la produzione della Harley. Ha distribuzione a valvole contrapposte (scarico laterale, aspirazione in testa).

Moto d'epoca Harley-Davidson T - Side. Motore.Marca: Harley-...

20289_1657.jpg
Moto d'epoca Harley-Davidson T - SideMarca: Harley-Davidsonmodello: T Sidenazione: U.S.A. - Milwaukeeanno: 1917condizioni: conservatacilindrata: 1000 (alesaggio e corsa 84,1 x 88,9)motore: bicilindrico a V di 45°cambio: a tre rapportiFondata nel 1903 la H-D ha accompagnato tutta la storia degli Stati Uniti fino ad oggi, dalle prime moto militari usate nelle schermaglie di confine contro Pancho Villa, alle grandi forniture per l'esercito che nel 1917 era entrato in guerra sul fronte europeo, dai mezzi da lavoro (i "tricicli" dei lattai e dei postini americani) alle grandi bicilindriche della polizia.. Già nel '20 era il primo produttore di motociclette al mondo.Questo elegante sidecar del 1917, integralmente conservato e perfettamente funzionante, mostra già il bicilindrico a V che caratterizza ancor oggi la produzione della Harley. Ha distribuzione a valvole contrapposte (scarico laterale, aspirazione in testa).

Moto d'epoca Harley-Davidson T - SideMarca: Harley-Davidsonm...

20288_1410.jpg
Moto d'epoca Indian Powerplus 1000 Side.Marca: Indianmodello: Powerplus 1000 Sidenazione: U.S.A. - Springfieldanno: 1919condizioni: restauratacilindrata: 61 ci (987,7 cc.  alesaggio e corsa 79,3 x 100)                                                               motore: bicilindrico a V di 42° a valvole lateralicambio: a tre rapporti con comando a manoLa Indian Motorcycle Manufacturing Company è la più antica fabbrica statunitense di moto. Fondata da George M. Hendee e Carl Oscar Headstrom nel 1901, due anni prima della Harley Davidson, fu sempre all'avanguardia tecnologica. Nel 1911 costruisce motori da corsa a quattro valvole, nel '12 introduce la sospensione posteriore, nel '14 fornisce anche l'avviamento elettrico come optional. Con il primo bicilindrico Erwin Baker "Cannonball" firma numerosi record su gare di lunga distanza. Nel 1914 va da San Diego a New York battendo i record precedenti in "soli" 11 giorni e dodici ore.Nel 1916 esce il bicilindrico Powerplus dell'esemplare qui riprodotto, un motore bicilindrico a V silenzioso, elastico e potente che consente di raggiungere le 60 mph (96 km/h) e riscuote un grande successo sia come motore per uso turistico che come base per le moto da corsa.

Moto d'epoca Indian Powerplus 1000 Side.Marca: Indianmodello...

20288_1400.jpg
Moto d'epoca Indian Powerplus 1000 Side. Motore.Marca: Indianmodello: Powerplus 1000 Sidenazione: U.S.A. - Springfieldanno: 1919condizioni: restauratacilindrata: 61 ci (987,7 cc.  alesaggio e corsa 79,3 x 100)                                                               motore: bicilindrico a V di 42° a valvole lateralicambio: a tre rapporti con comando a manoLa Indian Motorcycle Manufacturing Company è la più antica fabbrica statunitense di moto. Fondata da George M. Hendee e Carl Oscar Headstrom nel 1901, due anni prima della Harley Davidson, fu sempre all'avanguardia tecnologica. Nel 1911 costruisce motori da corsa a quattro valvole, nel '12 introduce la sospensione posteriore, nel '14 fornisce anche l'avviamento elettrico come optional. Con il primo bicilindrico Erwin Baker "Cannonball" firma numerosi record su gare di lunga distanza. Nel 1914 va da San Diego a New York battendo i record precedenti in "soli" 11 giorni e dodici ore.Nel 1916 esce il bicilindrico Powerplus dell'esemplare qui riprodotto, un motore bicilindrico a V silenzioso, elastico e potente che consente di raggiungere le 60 mph (96 km/h) e riscuote un grande successo sia come motore per uso turistico che come base per le moto da corsa.

Moto d'epoca Indian Powerplus 1000 Side. Motore.Marca: India...

20288_1397.jpg
Moto d'epoca Indian Powerplus 1000 Side.Marca: Indianmodello: Powerplus 1000 Sidenazione: U.S.A. - Springfieldanno: 1919condizioni: restauratacilindrata: 61 ci (987,7 cc.  alesaggio e corsa 79,3 x 100)                                                               motore: bicilindrico a V di 42° a valvole lateralicambio: a tre rapporti con comando a manoLa Indian Motorcycle Manufacturing Company è la più antica fabbrica statunitense di moto. Fondata da George M. Hendee e Carl Oscar Headstrom nel 1901, due anni prima della Harley Davidson, fu sempre all'avanguardia tecnologica. Nel 1911 costruisce motori da corsa a quattro valvole, nel '12 introduce la sospensione posteriore, nel '14 fornisce anche l'avviamento elettrico come optional. Con il primo bicilindrico Erwin Baker "Cannonball" firma numerosi record su gare di lunga distanza. Nel 1914 va da San Diego a New York battendo i record precedenti in "soli" 11 giorni e dodici ore.Nel 1916 esce il bicilindrico Powerplus dell'esemplare qui riprodotto, un motore bicilindrico a V silenzioso, elastico e potente che consente di raggiungere le 60 mph (96 km/h) e riscuote un grande successo sia come motore per uso turistico che come base per le moto da corsa.

Moto d'epoca Indian Powerplus 1000 Side.Marca: Indianmodello...